Innovazione Tecnologica

Agenda digitale

 Agenda digitale

L’Agenda Digitale del Comune di Bari è un documento pubblico in cui viene espresso il piano strategico dell'Information Technology (IT), con l'obiettivo di sfruttare al meglio il potenziale delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione favorendone l’innovazione, la crescita economica e la competitività. Il documento dell'Agenda Digitale è stata redatto per la prima volta nel 1995 con la dicitura 'Piano Triennale di Automazione del Comune di Bari 1995-1997', fino ad evolversi con la più recente 'Agenda Digitale 2016-2018' sotto la responsabilità ed il coordinamento della Ripartizione Innovazione Tecnologica in quanto asse portante delle iniziative tecnologiche dell’amministrazione comunale.

Con la realizzazione dell'Agenda Digitale, l’amministrazione comunale di Bari si prefigge lo scopo di migliorare la vita del cittadino ed il business delle imprese facendo leva sui servizi tecnologici a valore aggiunto. Tale scopo emerge chiaro anche nelle Linee Programmatiche per il governo della città che, delineando “una città INTELLIGENTE protesa verso il mare”, attraversa un programma articolato volto a ridurre i tempi del processo e dell’erogazione dei servizi, facilitare il lavoro dei dipendenti dell’amministrazione, ridurre i costi di gestione del funzionamento amministrativo, liberare risorse umane preziose da attività digitalizzabili e semplificare la fruizione dei servizi da parte di cittadini e imprese.

 Agenda digitale