Notizie

 Dal 2 maggio al via l‘unità di Pronto Intervento Minori: siglata questa mattina l‘intesa tra Welfare e Procura presso il Tribunale dei Minorenni di Bari
  19 aprile 2019
È stato siglato questa mattina, negli uffici della Procura per i Minorenni, il protocollo d’intesa con il quale l’assessorato al Welfare e la Procura presso il Tribunale per i Minorenni di Bari si impegnano a dar vita a un’Unità di pronto intervento minori - PIM che possa intervenire tempestivamente nei casi di abuso-maltrattamento, devianza, evasione dell’obbligo scolastico relativi a minori residenti o rintracciati nell’Ambito di Bari.
 Presentato questa mattina il progetto “Si va in biblioteca”: nel centro servizi per le famiglie di San Girolamo
  11 aprile 2019
È stato presentato questa mattina, nel Centro servizi per le famiglie di San Girolamo, il progetto “Si va in biblioteca” promosso dall’assessorato al Welfare e finanziato dall’associazione internazionale Soroptimist - Club Bari nell’ambito di un protocollo d’intesa con la Fondazione Giovanni Paolo II, ente capofila che gestisce la struttura comunale.
 Domani al centro servizi famiglie di Japigia l’evento del PON inclusione “Progetto nazionale per l’inclusione e l’integrazione dei bambini e delle bambine rom, sinti, caminanti” con Miloud Oukili
  11 aprile 2019
Si terrà domani, venerdì 12 aprile, a partire dalle ore 10, nel Centro servizi per le famiglie di Japigia, in via Giustina Rocca 9, l’evento “PON Inclusione - Progetto Nazionale per l’inclusione e l’integrazione dei bambini e delle bambine Rom, Sinti, Caminanti” per riflettere sui risultati e sulle prospettive future del progetto nazionale RSC per l’inclusione e l’integrazione dei bambini e delle bambine rom, sinti e caminanti nella città di Bari.
 Domani al Centro servizi per famiglie di San Girolamo la presentazione del progetto “Si va in biblioteca”
  10 aprile 2019
Sarà presentato alla stampa domani, giovedì 11 aprile, alle ore 10.30, nel Centro servizi per le famiglie di San Girolamo (in strada San Girolamo 38), il progetto “Si va in biblioteca”, grazie al quale la struttura si dota di un nuovo servizio gratuito aperto a tutti: una sala lettura attrezzata con testi dedicati alle donne, al teatro, alla pedagogia declinata nei vari aspetti del sociale, oltre a titoli specifici - anche audiolibri - fruibili da persone con disabilità e autismo.
 Fino al prossimo 19 aprile le domande per accedere ai servizi della Casa delle bambine e dei bambini: domani le famiglie utenti all‘incontro con l‘assessora al Welfare
  08 aprile 2019
La ripartizione Servizi alla persona rende noto che c’è tempo fino al prossimo 19 aprile per presentare domanda per l’accesso ai servizi forniti dall’Emporio e dalla Boutique sociale del Centro polifunzionale comunale per la prima infanzia “La Casa delle bambine e dei bambini”, in strada Modugno-Carbonara 110, 4/8, all’interno del complesso residenziale Bari Domani.
 A Bari il premio nazionale "Città che legge 2018": 80mila euro per il progetto "Bari social Book" dell‘assessorato al Welfare
  05 aprile 2019
Questa mattina a Napoli, nell’ambito della seconda convention nazionale “Libri e lettura per l’inclusione sociale” promossa dal Cepell - Centro per il libro e la lettura del Mibact in collaborazione con NapoliCittaLibro, l’assessora al Welfare ha ritirato per conto del Comune di Bari il premio “Città che legge 2018” per il progetto “Bari social book: luoghi sociali per leggere”. Si tratta del secondo riconoscimento ottenuto dal Cepell, dopo quello dello scorso anno.
 Online sul sito del Comune la mappa della rete dei servizi pubblici e privati
  05 aprile 2019
È disponibile sul sito istituzionale del Comune di Bari la mappa della rete dei servizi pubblici e privati “Bari social” curata dall’assessorato al Welfare, uno strumento utile per orientarsi tra le opportunità offerte dal territorio e rispondere alle richieste e alle esigenze dei cittadini e degli operatori sociali.
 “Plastic Mob”: presentato l’evento di sensibilizzazione sui temi dell’autismo e il rispetto dell’ambiente marino
  27 marzo 2019

Domenica 31 marzo, sul lungomare IX Maggio di Fesca - San Girolamo, si terrà il “Plastic Mob” organizzato da Asfa Puglia, associazione a supporto delle famiglie con autismo, in collaborazione con l’associazione Dei dell’Acqua Puglia onlus, la comunità educativa “Chiccolino” e la Capitaneria di porto - Guardia Costiera di Bari. L’evento è finalizzato a focalizzare l’attenzione sulla “Giornata mondiale sulla consapevolezza dell’Autismo”, in programma il 2 aprile, e sul rispetto dell’ambiente marino.